Close
Skip to content

Rubriche

A Dieci Mani

Ogni martedì, dieci mani, di cinque autori de Il Becco che partono da punti di vista diversi, attorno al “tema della settimana”. Una sorta di editoriale collettivo, dove non si ricerca la sintesi o lo scontro, ma un confronto (possibilmente interessante e utile).
A volte sono otto, altre dodici (le mani dietro agli articoli): ci teniamo elastici.

  • Il ruolo dei partiti nell’Italia di Draghi
    La gestione autorevole dell’Italia di Mario Draghi, vista da alcuni come unica salvezza da altri come autoritaria, fa dell’uomo solo al comando la sua peculiarità, lasciando poco spazio ai partiti e alla complessità della politica.
  • Occupazione e dati ISTAT: tra realtà e narrazione
    I dati ISTAT raccontano di un paese che, grazie al PIL in crescita, è sulla strada di una ripresa inarrestabile. Andando ad analizzare bene i dati riguardanti l’occupazione è possibile vedere come le cose sono più complesse di quanto appaiano a prima vista.
  • A 20 anni dall’11 settembre
    A vent’anni esatti dagli attentati dell’11 settembre 2001, è oggi evidente il fallimento delle politiche e dell’impegno militare che ne è seguito in Afghanistan.

Altro a Dieci Mani…


Pillole dal Giappone

Rassegna settimanale di notizie dal Giappone, a partire da varie fonti. Una delle rubriche che più differenzia il nostro sito da altre esperienze e di cui siamo particolarmente grati all’autore.
Il numero di Pillole a cui siamo arrivati dice da solo molte cose!

  • #412 – Verso le elezioni del Presidente del PLD e nuovo premier
    La presidenza del Partito Liberaldemocratico sarà votata il 29 settembre dai suoi 382 parlamentari (tra i quali il favorito sarebbe Fumio Kishida) e da 383 delegati delle federazioni (tra i quali sarebbe in testa Taro Kono), mentre il 4 ottobre la Dieta eleggerà il nuovo premier. Previste per novembre le elezioni per il rinnovo della Camera dei Rappresentanti.
  • #411 – La Cina chiede di aderire all’accordo di libero scambio trans-Pacifico
    Inoltre questa settimana: competizione serrata tra Fumio Kishida, Sanae Takaichi e Taro Kono per la presidenza del Partito Liberaldemocratico. Nuove prove sullo scandalo Moritomo Gakuen e il suicidio di Toshio Akagi. Accordo per l’esportazione di materiale bellico nipponico in Vietnam. La bonifica delle acque contaminate dalla base USA di Ginowan sarà pagata dal Giappone.
  • #410 – Taro Kono in testa nella corsa alla presidenza
    Inoltre questa settimana: ipotesi passaporto vaccinale in Giappone. Programma comune delle opposizioni in vista delle elezioni politiche. Tsukasa Akimoto condannato a 4 anni di carcere per corruzione. Livelli di PFOS oltre 10 volte i limiti dopo lo sversamento di acque contaminate dalla base USA a Ginowan.

Altre Pillole dal Giappone…


Al cinema!

Ogni settimana – circa – recensiamo per voi una novità cinematografica uscita nelle sale. Ogni tanto ci permettiamo di ricordare qualche pellicola del passato o altri film a cui teniamo particolarmente.

Altro al cinema…