Ultimi articoli

  • La catastrofe del riscaldamento globale
    Scritto da
    La catastrofe del riscaldamento globale

    In vista della Conferenza Mondiale di Katowice (COP24) è uscito il rapporto annuale sul riscaldamento globale. E non ci sono buone notizie.

  • Fu la Spagna! I fascisti italiani complici della morte della Repubblica spagnola
    Scritto da
    Fu la Spagna! I fascisti italiani complici della morte della Repubblica spagnola

    Fu la Spagna! Lo sguardo fascista sulla Guerra civile spagnola è una mostra fotografica, a ingresso gratuito, visitabile fino al 18 novembre 2018, a Roma, presso il Teatro dei Dioscuri al Quirinale.

  • Ereditarietà e intelligenza: da (neo)positivismo a (neo) darwinismo sociale?
    Scritto da
    Ereditarietà e intelligenza: da (neo)positivismo a (neo) darwinismo sociale?

    Una delle eredità meno piacevoli del positivismo ottocentesco, che ha avuto un revival nelle impostazioni riduzionistiche conseguenti allo sviluppo novecentesco della biologia molecolare, e ancora oggi sperimenta periodici e più o meno transitori ritorni di fiamma, è rappresentata dall’applicazione acritica di modelli evolutivi biologici al comportamento e alla cultura umana. Se non è stato difficile confutare, a livello intellettuale ma soprattutto politico, la prima, piuttosto rozza versione di questa proposta intellettuale, rappresentata dal Darwinismo sociale, le numerose ipotesi relative all’idea che lo sviluppo culturale e la posizione sociale siano, almeno parzialmente, determinate da fattori innati risultano in qualche modo più subdole e seducenti.

  • Questione climatica: un problema intrinsecamente capitalistico?
    Scritto da
    Questione climatica: un problema intrinsecamente capitalistico?

    L'ultimo report dell’Ipcc ha fatto sobbalzare il mondo intero. Gli obiettivi minimi di contenimento del riscaldamento globale a un livello di riscaldamento medio del pianeta di massimo 2°C, con l’ambizione di abbassare l’obiettivo a 1,5°C, starebbero clamorosamente fallendo, anche per via della deliberata violazione da parte di Paesi come gli Stati Uniti che considerano il riscaldamento globale una "bufala". Gli impatti ambientali e sociali del riscaldamento globale si moltiplicheranno e i media occidentali sembrano ignorare deliberatamente il problema.

  • L’importanza di esser Franco – alla (ri)scoperta di un’opera strana e affascinante
    Scritto da
    L’importanza di esser Franco – alla (ri)scoperta di un’opera strana e affascinante

    Non accade spesso di poter sperimentare un’opera d’arte esattamente come è stata pensata dall’autore, senza che sia stata oggetto di modifiche, spesso anche radicali, che la rendano più appetibile al pubblico. Grazie ad un progetto del Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze coordinato dal M° Giovanni Del Vecchio, sabato 6 Ottobre 2018 presso il Teatro dell’Affratellamento è stato possibile assistere alla prima rappresentazione di un’opera di questo tipo, in versione per ora semi-scenica.

Free Joomla! template by L.THEME

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti.